Ricordando Goffredo Parise

L’ uomo, lo scrittore, l’ amico

La serata del 31 Agosto 2016, a trent’anni esatti dalla morte di Goffredo Parise.

Nella sua ultima casa, quella di Ponte di Piave, dove nel giardino sono sepolte le Sue ceneri, ho letto un brano dal Prologo dell'”Odore del Sangue”, opera uscita postuma. La suggestione è stata elevatissima.

Lascia un commento